In offerta!

Ruinart Blanc De Blancs

85,00  IVA incl.

-12%
  • Produttore: Ruinart
  • Blend: Chardonnay 100%
  • Dosaggio: brut
  • Anno: 3 anni in bottiglia
  • Note Olfattive: Si apre con un intenso bouquet fruttato arricchito da piacevoli profumi floreali con sentori di pesca bianca ed agrumi
  • Note Visive: Caratterizzato da un colore giallo dorato, con riflessi verdi
  • Note Gustative: con un finale rotondo e setoso, Piacevolmente fresco ed equilibrato
  • Abbinamenti: Branzino agli agrumi e zenzero, sogliola alla griglia., Tartare di pesce
  • Temperatura Consigliata: 10 / 12 Gradi
  • Formato: 75 cl
  • Esaurito

    Avvisami quando torna disponibile!

    Spedizione gratuita su una spesa minima di EUR 150 in Italia e EUR 400 in Europa
    • Ordina entro le 13 e il tuo pacco verrà spedito in giornata!
    • Velocizza il tuo acquisto con Google Pay, Apple Pay e Paypal Checkout!
    Logo ruinart
    france

    Dipartimento

    Marne

    town

    Comune

    Reims

    bottiglie

    Bottiglie Prodotte

    1.700.000

    La storia

    Fondata nel 1729, Ruinart è la più antica Maison di Champagne. 
    Alla sua origine l’intuizione di un monaco capace di anticipare i tempi. Dom Thierry Ruinart , che a 23 anni intuisce le potenzialità di quel vino – allora chiamato “vin de bulles” (vino con le bollicine) – così in voga nei salotti aristocratici francesi all’epoca del Re Luigi XIV. Lui è originario della Champagne e con grande senso degli affari convince il fratello e il nipote che il futuro della loro regione passa da quel vino. Ad ascoltarlo sarà 20 anni dopo il nipote Nicolas Ruinart, 33 anni, commerciante di tessuti a Reims come il padre: il 1° settembre 1729 apre il suo primo registro contabile dedicato proprio al “vin de bulles” e fonda così ufficialmente la prima Maison de Champagne.
    Blanc de Blancs, il vino più rappresentativo dell’azienda apparso per la prima volta nel 1959, è composto interamente da Chardonnay. La fioritura dei vitigni inizia all’inizio di giugno e i grappoli raggiungono la loro ottimale maturazione a metà settembre, pronti per la vendemmia che avviene rigorosamente a mano. Caratteristica dei vini Ruinart è la lenta maturazione nella freschezza delle Crayère: fino a tre anni per i vini non millesimati, da nove a dieci anni per il Dom Ruinart.

    Photo: Frédéric Panaïotis – Ruinart Chef De Cave

    La Cave

    maison2

    Le Domaine

    Avvisami quando torna disponibile!